Archivio

Archive for luglio 2012

RISCHIO DI BRICK BUG SU GALAXY NOTE

Voglio tornare su un argomento che ho già trattato qualche tempo fa. Ovvero il rischio di rottura del nostro Note detto “brick bug”.

Ho letto vari post su XDA e ho provato a fare un riassunto traducendo dall’inglese. Per quello che ho capito la situazione è la seguente.

Affinché si verifichi il rischio di rottura serve il realizzarsi di tre condizioni:

1) La presenza nel Note di un chip EMMC buggato.

2) Una recovery che cerca di cancellare alcune partizioni prima di formattarle in EXT4.

La maggior parte delle recovery ICS inviano un comando di cancellazione cosa che invece non viene fatta da Ginger Bread. Il firmware EMMC buggato, in sostanza danneggia un controller dell’hard drive che non sarà più capace di bloccare la cancellazione di cui sopra.

3) Un kernel buggato che consente la materiale esecuzione della cancellazione dell’EMMC.

Al di là di questi aspetti tecnici, per noi il problema si pone con la Custom Recovery e gli Update Installer.

La Custom Recovery è responsabile del brick in almeno due casi.

1) Wipe Data/Factory Reset

2) Nandroid Backup/Restore

Poiché questi due comandi sono entrambi gestiti dalla Recovery, se questa è sicura nessun problema.

In particolare il Nandroid Backup è sempre sicuro.

Perciò il rischio si concentra sui Wipe Data/Factory Reset e sui Nandroid Restore. Infatti entrambi possono fare “la chiamata” per la partizione EXT4 che genera la cancellazione della memoria ed il brick definitivo.

Allora se le Recovery sono basate su Ginger Bread non fanno danni. Se basate su ICS diventano insicure.

Tanto per complicarci la vita, affrontiamo un ultimo punto: il ruolo della Recovery quando flashiamo una rom.

In caso di flash il ruolo della Recovery è quello di localizzare il file update.zip come prima cosa e poi di verificarne le firme.

Nella fase della installazione vera e propria del file update.zip, la Recovery utilizza un update binary che, semplificando, dovrebbe essere una app che materialmente si occupa di gestire l’installazione. Quindi è l’update binary che può creare il bug.

Tutta questa premessa per concludere che, purtroppo, potrebbe anche verificarsi il caso di una Recovery sicura che utilizza un update binary infetto il quale chiama la Rom, a sua volta in fase di installazione, a fare quelle cancellazioni delle partizioni che brickano il cellulare a metà del flash.

In conclusione, possiamo stare sicuri solo se l’update binary origina da Ginger Bread.

Per saperlo bisognerebbe verificare che la Recovery sia costruita su ICS stock kernel poiché la maggior parte dovrebbe essere basata su update binary Ginger Bread.

Inoltre, quando si installa una rom per la prima volta, occorrerebbe verificare sia che lo script di installazione non contenga alcuna richiesta di formattazione sia che il “rom install” contenga un update-binary basato su Ginger Bread.

A mio parere, a meno di non essere dei professionisti dell’informatica, è molto difficile fare i controlli sopra indicati.

Per quanto mi riguarda, come ho già scritto, ho aggiornato il mio Note a ICS 4.0.4 utilizzando una rom stock.

Non utilizzerò, in nessun caso, la recovery.

Se avessi bisogno di fare dei wipe, flasherei una rom stock Ginger Bread, pulirei tutto quanto e reinstallerei ICS.

Se nonostante tutto ciò dovessi brickare, mi risulta che Samsung sostituisca la scheda madre in garanzia e senza fare troppe storie. Coscienza sporca/codone di paglia?

JELLY BEAN SUL NOTE CON UNA ROM AOKP

Alcuni sviluppatori sono riusciti a creare una rom Android 4.1.1 AOKP  (Android Open Kang Project) per il Galaxy Note commercializzato negli States dalla AT&T.

Se non ho capito male la rom è su base Cyanogen10 ed è ancora piuttosto acerba.

Ci sono vari bugs che rendono problematico un utilizzo quotidiano. Tra questi alcuni codec video, Google Now, la fotocamera ed altri ancora.

Per chi avesse voglia di saperne di più, qui trova il link al relativo thread di XDA.

Categorie:NEWS

LO SPOT DI DAVID BECKHAM SUL NOTE

Nel video David Beckham pubblicizza il Note. Più che altro gioca con il pallone…

Categorie:VIDEO

CONFIGURARE IL NOTE PER LA NAVIGAZIONE INTERNET CON TIM

Con la seguente guida vorrei condividere come fare ad impostare il Galaxy Note affinché possa connettersi ad internet attraverso una scheda sim di quelle normalmente inserite nelle chiavette usb.

Due precisazioni.

1) La guida fa riferimento ai settaggi dedicati alle sim della TIM.

2) Declino ogni responsabilità per eventuali problemi o costi nella connessione.

La domanda che mi sono posto è: posso utilizzare il piano dati che ho nella chiavetta del computer per navigare direttamente con il Note? La risposta è che si può fare, ma con degli accorgimenti necessari ad evitare costi aggiuntivi che esaurirebbero il credito della sim.

In sostanza, seguendo il percorso (s.o. ICS) Impostazioni Sistema -> Altro -> Rete Mobili -> Profili troviamo TIM WAP (wap.tim.it) come impostazione di default.

Più in basso dovrebbe esserci TIM WEB (ibox.tim.it), ma senza la possibilità di spuntarlo.

Il wap.tim.it è il normale punto di accesso per i piani tariffari dedicati agli smartphone, come ad esempio Tutto Smartphone.

Mentre ibox.tim.it, è il punto di accesso per le pennette usb dedicate a computer e tablet, come ad esempio Internet Top. Inoltre, serve a navigare da  pc utilizzando il cellulare come modem.

Concentriamoci ora su TIM WEB e vediamo il da farsi.

Per prima cosa assicuriamoci di avere disattivato la connessione dati. Questo è fondamentale per evitare addebiti non voluti, visto che  TIM scala il denaro sempre in anticipo al momento dell’inizio della connessione.

Spegniamo il Note ed inseriamo la sim della chiavetta.

Riaccendiamo.

Sempre con connessione dati inattiva, selezioniamo il profilo TIM WEB ed iniziamo la configurazione .

NOME – TIM WEB o quello che volete

APN – ibox.tim.it

MCC – 222

MNC – 01

Tipo APN – Selezionate Internet

Per tutte le altre voci lasciamo “Impostazione non eseguita” tranne che per Tipo di Autenticazione dove deve apparire “Nessuno”.

Torniamo alla sezione Profili e spuntiamo l’opzione TIM WEB.

Una volta selezionato TIM WEB verifichiamo per sicurezza che alla voce Tipo APN compaia sempre Internet e poi attiviamo la connessione.

Inizieremo a navigare senza costi aggiuntivi utilizzando il piano dati scelto per navigare dal computer.

La guida alla configurazione finisce qui.

Aggiungo alcune precisazioni.

1) Ogni volta che inseriamo la sim della chiavetta internet, questa configura il cellulare con Tipo APN DUN che è la configurazione necessaria per usare il Note come modem.

2) Perciò ogni volta che facciamo il cambio della sim, dobbiamo prima ripetere la configurazione della guida. Altrimenti inizieremo a navigare al costo di 0,50€ per un mega che è tantissimo!    

3) Invece  la normale sim dedicata al traffico voce ed internet attiverà di default il wap.tim.it che non necessita di ulteriori configurazioni.

4) Poiché TIM non prevede ufficialmente il tipo di navigazione descritto in guida, non fornisce assistenza tecnica. Tuttavia non è vietato. Infatti non c’è una sostanziale differenza se consumo dati scaricando da un computer piuttosto che dal Note. I mega sono sempre gli stessi.  

 

PRIME IMPRESSIONI DI UTILIZZO DI ICS 4.0.4

Dopo un paio di giorni di utilizzo del mio Note con la nuova rom N7000XXLRI Italia, che porta Ice Cream Sandwich in versione 4.0.4, devo dire che mi sembra di avere in mano un nuovo device.

Sono stati risolti la gran parte dei problemi di lag e di poca scorrevolezza che lo affliggevano con Ginger Bread a bordo.

Perciò, senza paura di esagerare, ritengo che il Note sia molto vicino alla perfezione, a maggior ragione considerando il fatto che non è proprio giovanissimo e penso che Samsung dovrà fare davvero un ottimo lavoro sul Note2 per renderlo appetibile.

Tornando alle miei impressioni e ripromettendomi di organizzare una video recensione, aggiungo che al momento sto utilizzando Nova Launcher al posto del mio “amatissimo” Go Launcher. Comunque, onestamente, anche la Touch Wiz, che a me non piace sopratutto per via della grafica, funziona molto bene.

Inoltre, ho caricato quasi tutti i widgets disponibili dell’app Android Pro Widget, perciò lo scrolling delle pagine non è mai semplicissimo, anche considerando l’ampiezza dello schermo.

Il browser web, sia quello stock che Chrome, ha un rendering migliore con una leggera prevalenza del browser Samsung.

Infine, nonostante l’utilizzo intenso necessario per riconfigurare tutto quanto, avendo fatto un wipe completo, il consumo di batteria è assolutamente ragionevole.

Per concludere riassumo alcuni pregi e difetti e screenshots a dimostrazione dei widgets di cui parlavo.

PREGI – Decisamente più veloce e fluido. Finalmente disponibili tutte le features di ICS, dai widgets al nuovo menù impostazioni.

S-Pen più “naturale” e fluida.

DIFETTI – La S-Pen potrebbe avere un puntamento più preciso.

Soprattutto ICS porta il problema del rischio di brick. In effetti, la colpa è di Samsung e non di Google, ma per noi utenti poco cambia.

Perciò, fino a nuove notizie e per non rischiare la rottura del telefono,  occorre prestare la massima attenzione ad evitare tutte le operazioni di reset del Note; sia dal menù impostazioni che dalla recovery.

Categorie:NEWS

INIZIATO IL RILASCIO ICS ITALIA PER I NOTE

Da questa mattina, sia via OTA che con Kies è iniziato il rilascio di Ice Cream Sandwich in Italia.
Sembra che ci sia un primo aggiornamento alla 4.0.3 e poi un successivo alla 4.0.4.
Le prime impressioni descrivono un device più fluido. Ancora troppo presto per giudicare la durata della batteria.
Rimane in sospeso il problema del rischio di brick.
Personalmente non credo che sia stato risolto.

Categorie:NEWS

IL 15 AGOSTO SARA’ IL GIORNO DEL NUOVO NOTE?

Samsung ha invitato la stampa a partecipare ad un evento che si terrà a New York il prossimo 15 agosto.

Per ammissione della casa coreana verrà presentato un dispositivo della famiglia Galaxy.

Se in un primo momento si pensava al tablet Note per il mercato americano, fonti vicine a Samsung avrebbero confermato che verrà invece presentato il nuovo phablet Note 2.

Nessuna conferma circa le caratteristiche tecniche tranne che per il display da 5,5″ inserito in un telaio di poco più grande rispetto al modello attuale.

A questo punto, bisogna porsi la domanda se il nuovo device sarà veramente una versione 2.0 o solamente un aggiornamento della versione attualmente in commercio.

E quindi se varrà la pena di spendere un prezzo che, salvo improbabili e positive sorprese, dovrebbe aggirarsi sui 700,00 euro.

Categorie:NEWS

PRIMI SPOT PER IL GALAXY NOTE 10.1

Nel video a  seguire trovate uno spot pubblicitario relativo al nuovo tablet Samsung: il Galaxy Note 10.1.

Buona visione.

Categorie:NEWS, VIDEO

LA CAUSA DEL RITARDO DI ICS SUI NOTE ITALIANI

Non vorrei che la causa del ritardo dell’arrivo di ICS sui Note italiani sia dovuta a problemi dei nostri operatori telefonici.
Mi spiego. La parte hardware del Note è uguale ovunque. Quello che cambia è il software.
ICS come sistema operativo funziona bene ed è dimostrato dalla situazione in Germania o dalle varie rom disponibili.
Allora cosa abbiamo di diverso in Italia?
Sicuramente gli operatori telefonici e la loro mania di brandizzare.
Se il ritardo dipendesse da qualche difficoltà a far coesistere ICS con le personalizzazioni di Tim & Co, mi spiegherei anche il silenzio di Samsung Italia che di certo non può sparare contro chi vende i suoi cellulari.

Categorie:Uncategorized

RUMORS SU NOTE 2

Sembra ormai stabilito che la presentazione del nuovo Note avverrà qualche giorno prima dell’IFA di Berlino. Quindi a fine agosto con successiva commercializzazione tra settembre e ottobre 2012.
Tra le caratteristiche tecniche dovrebbe esserci anche un display con una definizione di 1680 per 1050, ben maggiore dell’attuale 1280×800.
Sarà veramente spettacolare giocarci o vederci filmati.

Categorie:NEWS
vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

www.androidworld.it/

Just another WordPress.com site

feedsportal.com - This domain may be for sale!

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.