Home > GUIDE, Uncategorized > DIRITTI DI ROOT SU GALAXY NOTE ROM N7000XXLRQ

DIRITTI DI ROOT SU GALAXY NOTE ROM N7000XXLRQ

Dopo avere aggiornato il mio Galaxy Note alla più recente rom disponibile ovvero la N7000XXLRQ ho provveduto ad ottenere i permessi di root e la cwm mediante il flash del kernel di Chainfire CF-Root-SGN_XX_DBT_LRQ-v5.6-CWM5.zip che trovate qui.

Al momento tutto funziona correttamente.

Soltanto ho dovuto disinstallare e poi reinstallare AdAway – applicazione per bloccare la pubblicità – che non funzionava correttamente.

La procedura che ho seguito è la numero 9 che trovate nell’apposito topic del forum di Batista70.

Esplicito qui alcuni passaggi che la guida di Batista70 da per scontati.

  1. Come avrete notato il kernel di Chainfire è zippato, perciò, dopo averlo scaricato, bisogna estrarlo per ottenere un file .tar (il nome rimane identico).
  2. Aprite il programma Odin 1.85 ed inserite il file .tar in PDA lasciando tutto il resto come appare di default.
  3. Spegnete il Note.
  4. Mettete il Note in download mode. Ovvero premete contemporaneamente i tasti accensione + volume giù + home.
  5. Una volta che il Note è in download, date conferma e poi collegatelo al PC.
  6. Attendete che in alto a sinistra si colori di giallo una casella con scritto com24 o simile.
  7. Cliccate su Start ed attendete – in genere basta meno di un minuto.
  8. Attendete che sempre in alto a sinistra compaia PASS dentro una casella verde.
  9. Arrivati a  questo punto potete staccare il Note dal PC.
  10. Una volta riavviato il Note troverete nell’app drawer CWM e SuperSU.

Come scritto nella guida la procedura attiva il triangolo giallo ed il contatore dei flash che vanno rimossi con Triangle Away.

Se volete evitare triangolo e contatore dovete seguire altre guide che stanno nel link al topic di Batista70 che ho messo sopra.

Come saprete i kernel di Chainfire derivano da quelli stock Samsung che sono affetti dal richio di brick.

Se ve la cavate con l’inglese vi consiglio di leggere quanto scritto da Chainfire su XDA. Altrimenti riassumo io per quello che ho capito: la cwm inclusa nel CF-Root kernel v5.6 – quello di questa guida – dovrebbe essere stata messa in sicurezza dal lavoro di Chainfire.

Tuttavia, Chainfire, onestamente non garantisce al 100%. 

Perciò il rischio di brickare non può essere totalmente escluso.

Perciò sconsiglio come sempre di resettare il Note sia dalla cwm che dal menu impostazioni di Android. Come scrive Chainfire anche gli update.zip sono a rischio di brick.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

Just another WordPress.com site

Androidiani.com

La più grande community italiana su android

Telefonino.net Notizie

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: