Home > COOK E ROOT, VIDEO RECENSIONI > PROVATA LA SWEET ROM V2.5 SUL GALAXY NOTE

PROVATA LA SWEET ROM V2.5 SUL GALAXY NOTE

Da ieri sera sto provando la Sweet Rom V2.5 sviluppata da not-i un senior member di Xda (link).

La rom, basata sul firmware XXLSA, è identica ad una stock Samsung tranne per il fatto di essere stata trasformata in una deodexed e zipaligned.

Il resto delle differenze sono dovute ad integrazioni fatte sulle applicazioni di sistema come ad esempio le suonerie ed i wallpapers del Note 2, piuttosto che il 4-way reboot.

Il changelog completo, copiato da Xda, è questo

  • LSA 4.1.2 Firmware (thanks Bangsti for base)
  • LSA Philz 3.71 Kernel (thanks Phil3749)
  • deodexed & zipaligned
  • SuperSU & Busybox
  • 4.2 Camera & Gallery (with working panorama)
  • 4.2 Gmail (pinch to zoom)
  • Add Transparent add all apps multi window mod (by me)
  • Flashplayer
  • Call record (thanks bangsti & Team Union)
  • 4 way extended power menu
  • Battery Percentage
  • Awesome Beats (thanks __Awesome__)
  • Pop up Browser call up app added and resized (thanks vijai2011 & kam333)
  • SGN2 Wallpapers
  • SGN2 Ring tones etc
  • Lockscreen Shortcuts & Newsfeed(thanks Reversin)
  • Smart Rotation & Smart Stay (thanks Reversin)
  • Added Swype & JellyBean Keyboard Asop
  • Included Add Free, Nova Launcher, SD Booster, CPU Spy
  • Some apps moved to data/apps for more room

Contrariamente a quanto scritto io sto usando il Philz kernel versione 3.99 che mi sembra vada benissimo lo stesso; d’altro canto trattandosi di un kernel stock, le varie versioni sono quasi identiche (a cambiare è la parte relativa alla recovery).

Unico vero bug riscontrato fino ad ora è l’impossibilità di fare gli screenshot con la S Pen (risolvibile con un apposito fix già disponibile). Poi una certa lentezza nell’aprire la galleria (problema comune a molte leaked JellyBean).

Mi raccomando di usare il Philz kernel, esente dal rischio di brick del Note, per fare i fari wipe. Più precisamente, l’ordine da seguire è  Wipe Data/Cache/Dalvik e poi Mounts Storage and Format System /Format PreLoad.

Nel video a seguire ho cercato di presentare le funzioni più importanti.

Buona visione.

  1. 1 febbraio 2013 alle 19:59

    Bell’articolo!
    Mi vorrei decidere ad aggiornare il note (già rootato e aggiornato mesi fa ad ICS quando non era ancora uscito lo stock, poi riportato a stock ed aggiornato via KIES); che firmware mi consigli e che procedura dovrei seguire secondo te? Ho gia Titanium Backup Pro, ho un backup dati+app aggiornato, posso ricaricarlo dopo aver aggiornato? la mia esigenza sarebbe di rimettere in pista il sistema con app e dati nel minor tempo possibile dopo averlo aggiornato, in quanto usandolo in giro per lavoro (navigatore, mail, chat coi clienti, internet, BT…tutto contemporanemente…si lo so, lo stresso il Note, ma è fatto per questo, no? ).

    Grazie mille e complimenti per il blog!
    (intanto sbatto la testa anche per il Note 10.1, come ti scrivevo nell’altro articolo…)

    • 1 febbraio 2013 alle 20:44

      Dovresti decidere se mettere una rom totalmente di serie come quelle uscite per l’Europa ed eventualmente rootarla oppure rootare il tuo Note per poi installare una rom tipo La maggior parte delle rom ora disponibili sono stock based. sweet rom che sto usando ora.
      I firmware che vanno per la maggiore sono quelli xxlsa e xxlsc, generalmente stabili e con pochi bug quindi assolutamente compatibili con un uso professionale.
      Personalmente non ripristinerei tramite titanium perché i file di backup sono stati creati con ics e potrebbero crearti instabilità al sistema.
      Io uso Gmail per salvare rubrica e calendario. Account Samsung per le s note (va benissimo anche Dropbox). SMS backup& restore per gli sms (puoi usare anche titanium). Gli account Gmail, Twitter, Facebook per sincronizzare i lettori di notizie.
      FAI MOLTA ATTENZIONE! ICS SUL NOTE HA UN BUG CHE PUÒ PORTARE ALLA ROTTURA DEL TELEFONO DURANTE UN HARD RESET.
      Perciò o aggiorni senza resettare il Note oppure installi un kernel gingerbread (posso spiegarti come fare) che non è a rischio.

      • 2 febbraio 2013 alle 10:47

        Grazie per la risposta!
        Il mio Note è gia rootato; per il discorso brick bug avevo scaricato e testato il telefono con l’app per determinare se il mio Note era affetto da quel problema, e mi dava esito negativo, quindi avevo proceduto ad installare un fw tedesco (stock).
        Dimmi tu se posso procedere.
        Preferirei una rom stock based, magari performante (e stabile) con tutte le funzioni ed app s-pen ma con le migliorie che i cucinatori apportano alle loro creazioni (funzioni avanzate di configurazione, customizzabilità, etc..).

        Siccome ho letto di procedure lunghe (wipe, dalvik, format, e mille altre cose in sequenza…), se mi dai qualche dritta, ovviamente senza resposabilità, mi cimento anche io!

        Grazie mille!!

        • 2 febbraio 2013 alle 11:16

          Qui nel blog ho postato le videorecensioni di diverse rom tutte stock based. Penso alla Sweet, alla Phoenix, alla JellyBam… Se te la cavi con l’inglese puoi dare un’occhiata su Xda dove trovi l’elenco di tutte le rom per il nostro Note.
          Per l’installazione è molto importante seguire alla lettera la procedura indicata dal cuoco. Al momento quasi tutti consigliano una installazione pulita, il che comporta che dovrai piallare tutto quanto. Il vantaggio è di avere un telefono stabile. A volte il cuoco consiglia anche di usare uno specifico kernel che in genere è il Philz.
          La Sweet rom che uso ora mi sembra vada bene anche se a volte ci vuole un poco di tempo per eseguire i comandi.

        • 2 febbraio 2013 alle 11:36

          Dimenticavo. Aspettati un maggior consumo di batteria. Con un uso intenso potrebbe servire una ricarica verso metà giornata, pena il rischio di non arrivare a sera.

          • 2 febbraio 2013 alle 11:56

            Azz… io speravo in un ottimizzazione della batteria da parte dei cuochi!😉 non ci sarebb eproblema, sono in giro in furgone tutto il giorno ed è sempre collegato al caricabatterie (più una batteria sempre carica di scorta in borsa).
            Quindi dici che non corro rischio brick se il programma mi disse che non correvo rischi (infatti installai ICS prima che uscisse lo stock, poi tornai indietro per installare l’ufficiale).

            Tu che rom consigli?
            La sweet sembra carina, le altre non le ho guardate ancora.
            Mi devo decidere cosi entro lunedi ho il sistema pronto.
            Domanda: il backup app+sistema completo di Titanium può servire com “foto” del sistema?Per inciso, ho qualche problema con il firmware e per non perdere tempo ripristino mi ricopia tutto (ti ricordi il Ghost su windows?).

          • 2 febbraio 2013 alle 14:49

            La mia esperienza è un maggior consumo di batteria del 10/15%.
            Per formattare il sistema io ho usato il kernel speedmod gingerbread rootato che è sicuramente privo del brickbug (il mio note era però a rischio).
            Se ti fidi procedi, altrimenti usa un kernel gingerbread rootato.
            La mia scelta era tra la Sweet Rom e la Phoenix.
            Ho messo la Sweet perché è una lsa come quella che avevo prima.

          • 2 febbraio 2013 alle 14:54

            Non userei titanium perché quando fa il backup, potrebbe memorizzare parti del sistema operativo.
            Quindi, quando ripristini, rischi di mettere dentro jellybean pezzi di ics.
            Comunque puoi sempre provare a usare titanium, se poi vedi che il telefono è instabile reinstalli tutto da capo senza backup

  2. 1 febbraio 2013 alle 20:01

    Ah, scusa.. vorrei rimanere su una stock based, le funzioni S-pen mi servono…!

  3. 2 febbraio 2013 alle 17:19

    Ok, ho installato il kernel PhilZ 3.99 per il mio fw (LRL), adesso sto scaricando la sweet rom. Dici che poi posso procedere con wipe vari e installazione da recovery?

    • 2 febbraio 2013 alle 18:53

      Direi di si. Fai tutti i wipe previsti, anche format e preload.
      Mentre aspetti ti consiglio di scaricare un fix che potrebbe servirti.
      È molto probabile che una volta installata la Sweet Rom non riuscirai a fare gli screenshot con la S Pen.
      Se vuoi risolvere, cerca sul blog “flash annotate svc”, vai al link scritto nell’articolo e scaricati il fix che va installato da recovery dopo la rom.

  4. 2 febbraio 2013 alle 19:14

    Ok grazie, adesso provo!

  5. 3 febbraio 2013 alle 13:03

    Allora, installata la Sweet Rom e devo dire che sono soddisfatto: a seguito di qualche imputamento e blocco app al primo riavvio, eseguito un altro riavvio e reinstallazione della app instabili il sistema è andato a posto.
    Adesso lo testerò in settimana con navigatore, chat, mail e BT attivo sul furgone, in multiwindow ovviamente!

    La metto sotto stress e vedo cosa ne esce.

    Grazie ancora per l’aiuto!

    • 3 febbraio 2013 alle 13:15

      Ottimo! Con l’utilizzo che fai tu del telefono se funziona bene, allora va bene per tutti. Fammi sapere le tue impressioni.

  6. 8 febbraio 2013 alle 21:41

    Eccomi tornato!
    Dopo una settimana di utilizzo ed un uso serrato per lavoro le mie impressioni:
    (il mio riferimento è ICS 4.0.3 Brand TRE (fw LRL) rooted, no recovery)

    Nota _Nel sistema ho due account Google attivi (uno personale, l’altro condiviso con la mia compagna, dedicato all’impresa), quindi mail, talk e tutto ciò che si può sincronizzare (rubrica condivisa, ad esempio); twitter e whatsapp sempre attivi; BT attivo e collegato al furgone (tre giorni interi a settimana); Llama per gestione cambio profilo automatizzato attivo; Questo giusto per far capire l’utilizzo costante e contemporaneo che ne faccio_

    Vantaggi……..

    -ottima fluidità generale dell’interfaccia
    -nessun lag nell’uso dell’app “telefono”
    -fantastico il multiwindow
    -sistema stabile, nessun blocco (fino ad oggi..vedi sotto)
    -tutte le app per JB (yeeee!!) finalmente sul Note
    -google now (l’altro ieri mi ha raccomandato di tornare a casa per evitare la neve!!!)
    -lock screen customizzabile
    -notifiche “ricche” di JB perfettamente funzionanti

    Come prima………

    -consumo batteria
    -piccoli lag all’avvio di Maps che uso come navigatore (attesa per andare in stato “ready” quando inserisco indirizzi nella sua barra ricerche, quando già presenti in cronologia..fastidioso perchè mi fa perdere secondi e magari sto gia digitando e non trova)
    -utilizzo generale applicazioni

    Cose che proprio mi creano problemi……

    -Comparto 3g/Hspda non affidabile: pare che il segnale passi troppo spesso tra 3g e H+, con conseguente perdita della connessione dati quel microsecondo che basta per creare lag su alcuni programmi (vedi possibile causa del problema della dettatura vocale di cui sotto);
    -Nova Launcher: installato TeslaUnread per la notifica su icona, non funziona, va in blocco sempre. Provato a mettere anche la 2.0 (sia di nova che di tesla) ma nulla. Disinstallato ma per me importante vista la mole di notifiche mail, chat e telefono che ricevo;
    -Dettatura vocale: tengo premuto il tasto, si apre il pop up ma va in “ready” 2 volte su 10… Pessimo, sono sempre alla guida e perdo tempo (e attenzione) per cercare di far partire la dettatura;
    -Una delle due app galleria presenti crasha se cerco di condividere una foto da menu
    -Smart Stay non rileva gli occhi
    -SOLO OGGI: appesantimento del sistema, lento nel rispondere ai comandi; stasera successivamente ad un riavvio il sistema ci ha messo 20 min ad avviarsi, e poi la tastiera SwiftKey 3 non ha più funzionato (ma tutta la settimana queste cose non sono successe, le prendo come un caso isolato)

    Per il resto devo dire che installazione, configurazione e utilizzo generale non hanno dato problemi ne mi hanno fatto perdere tempo!

    Domande:
    1) secondo te posso migliorare la situazione 3G/H+ con un altro kernel, update, firmware (?) più stabile? Potrei risolvere qualche problema di quelli sopra, secondo me
    2) come si configurano i widget nella lock screen?
    3) questa c’entra poco… sulle CM10.1 based roms ci sono le app e il supporto a S-pen? (a me servono… e poi svilirei uno smartphone che ha questa peculiarità unica se non le avessi!)

    Scusa la lungaggine, spero di essere stato esaustivo e magari utile per qualche analisi o miglioramento!

    Adesso do un occhio ad altre rom, già che ci sono!😉

    • 8 febbraio 2013 alle 23:59

      Ciao Vincenzo, intanto grazie per il tuo riscontro davvero utilissimo.
      Cerco di rispondere alle tue domande e osservazioni.
      Non saprei suggerirti un kernel più performante. Per quello che so io il Philz è il migliore per JB, solo che derivando da quello stock Samsung tutte le versioni sono praticamente uguali tranne che per la parte relativa alla recovery.
      Forse potresti provare una rom su base xxlsc che è versione successiva alla xxla per vedere se ha una connessione più stabile.
      Per tesla unread alcuni suggeriscono di mettere la 1.0. Come alternativa potresti provare ad usare l’applicazione e-mail di Samsung che ti segnala la quantità di messaggi non letti tra i vari accountche attiverai.
      Per il rallentamento del sistema che hai riscontrato prova a cancellare la ram e magari anche la cache (almeno quella delle applicazioni che utilizzi con maggiore frequenza).
      Da qualche settimana utilizzo la tastiera Swype beta 1.4 che non mi ha mai dato problemi.
      Le cm10.1 non supportano mai la s pen e le relative applicazioni perché sono rom Android puro. Hai ragione, sul Note non hanno molto senso.
      Al posto dello smart stay potresti provare Keep Screen da Xda. Ne ho parlato in un articolo del 3 febbraio scorso.
      Per i widget nella lockscreen, sapevo che sono compatibili solo con JB 4.2. Sulla Sweet Rom credo sia possibile mettere solo applicazioni.
      Grazie ancora per le tue osservazioni.

  7. 10 febbraio 2013 alle 18:43

    Penso che le incompatibilità siano legate alla rom specifica, o a una base band non perfettamente “allineata” con qualche app che crea instabilità.
    Inoltre la questione modem vorrei testarla meglio con un kernel diverso o con altre rom.
    Comunque è un ottima rom.

    Aggiornamento: visto che sono lanciatissimo, mi sono scaricato varie rom e le sto provando.
    Adesso ho su la Angry, mi piaceva l’idea del multi density e volevo provare un fw con aroma. E poi è un developer italiano!
    Ho installato il kernel e modem che mi proponeva l’installer, e adesso vediamo un po.
    Unica cosa, al posto di Apex che ti propone la rom, ho installato Nova che ritengo più veloce e snello.

    • 10 febbraio 2013 alle 20:03

      Grande Vincenzo! Su Nova la penso come te al 100%.
      Se ti va e trovi il tempo potresti scrivere un commento sulla Angry nell’articolo che ho postato un po’di tempo fa nel blog.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

www.androidworld.it/

Just another WordPress.com site

Androidiani.com

La più grande community italiana su android

Telefonino.net Notizie

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: