Home > COOK E ROOT > CARBON ROM PER GALAXY NOTE 2 (v1.4)

CARBON ROM PER GALAXY NOTE 2 (v1.4)

Nel video viene usato un Galaxy Note 2 N7105 che è la versione americana commercializzata dalla AT&T, tanto è vero che è possibile notare la connessione in 4g.
La rom esiste anche per il Note N7000 e sembra sia piuttosto stabile. Quello che mi ha colpito è la quantità davvero impressionante di regolazioni consentite dal menu delle impostazioni: trasparenze, toggles, overclock, lockscreen, shortcuts e molto altro ancora. E tutto funziona per il meglio.
La base è JellyBean 4.2.2 e l’autore è Chasmodo.
Buona visione.

  1. Antonio
    28 febbraio 2013 alle 13:02

    Sul note 2 gira molto bene chi sa come va sul note1.
    Spero in qualche video..:-)

    • 28 febbraio 2013 alle 13:09

      Ne trovi una da tre minuti sul canale YouTube “rootgalaxynote”. Dicono che funziona bene.

  2. 1 marzo 2013 alle 22:56

    Sono tentato… a parte la questione s-pen non supportata, ovviamente… Cmq, non riesco a trovare particolari indicazioni per l’installazione. Nn capisco se compatibile con kernel PhilZ ultima versione o Abyss o altro. Cosi lo butto su!

  3. 1 marzo 2013 alle 23:02

    …prima non mi ero loggato.

    P.s.
    anche con la Angry fw LSA 9 volte su 10 la dettatura vocale non parte; ho visto che è uscita la nuova versione del fw Angry, sono curioso di vedere se hanno risolto il problema…

  4. 4 marzo 2013 alle 20:08

    Grande passo… Fatto! Installato Carbon 4.2.2. Con kernel Abyss. Devo dire che graficamente è bellissimo, molto fluido e customizzabile. Chiaramente ho perso le varie funzioni spen, ma devo dire che nn la usavo moltissimo… Vedrò se ne sentirò la mancanza.

    Adesso la metterò sotto stress, e poi ti faccio sapere.

    P. S. La dash clock è una figata assurda!

    • 4 marzo 2013 alle 20:14

      Grande tentazione! Per caso hai provato se la S Pen funziona con qualche altra applicazione alternativa tipo lectures note?

      • 5 marzo 2013 alle 13:43

        Adesso cerco un poì e ti faccio sapere… provo l’app consigliata sul sito CarbonDev, vediamo…

        • 5 marzo 2013 alle 13:58

          Ti confermo che Handrite funziona, anche se c’è un po’ di lag tra il segno tracciato e ciò che vedi.
          Però è gia qualcosa (non ricordo se il lag era gia presente prima, su Note 10.1 ufficiale funziona senza lag particolari, e io scrivo veloce)

          • 5 marzo 2013 alle 14:30

            Non male. Magari il lag dipende dal programma. Può darsi che alcuni funzionano meglio.

  5. 5 marzo 2013 alle 22:51

    Altra impressione: la batteria dura di più. Sarà il kernel, sarà la rom… Mah… Sta di fatto che nonostante l’utilizzo quando va in standby sembra consumare molto poco. Mi riservo di fa passare la settimana prima di esprimere un giudizio.

    • 5 marzo 2013 alle 23:24

      Non sono sicuro che ci sia relazione con i consumi, ma mi sembra che la carbon sia decisamente più leggera di una stock rom. Forse il telefono è meno impegnato.

  6. 9 marzo 2013 alle 22:50

    Eccomi qua, di do qualche impressione dopo una settimana di utilizzo intenso su Galaxy Note N7000.

    Premetto, come per la prova con la Angry rom, che ne faccio un utilizzo normale (sms, qualche chiamata, sincronizzazioni sempre attive, twitter, whatsapp, un po di social) per metà settimana e un utilizzo super-intensivo (BT attivo e collegato al furgone con streaming A2DP – Spotify – e vivavoce, whatsapp, twitter, gmail con due account attivi, navigatore attivo, composizione sms e chiamate quando serve e dettatura vocale necessariamente attiva perchè guido – contemporaneamente alle voci di cui sopra) per l’altra metà della settimana.

    E’ chiaro che la mia necessità è quella di un utilizzo lavorativo, cosa che un terminale come il Galaxy Note mi propone di fare. Quindi, sto provando varie rom che mi permettano di avere prima di tutto stabilità e poi le funzioni più avanzate dei vari fw che mi rendano semplice la giornata lavorativa.

    Vantaggi della Carbondev 4.2.2:

    -bella sorpresa la durata della batteria, meglio della stock ICS, di Angry e Galactus *
    -più fluidità rispetto agli altri fw TW o stock based che ho provato
    -vantaggi del widget nella lock screen
    -implementazioni relative al DPI comode per molte applicazioni
    -tutti i vantaggi della 4.2.2

    e fin qui nei giorni di utilizzo “quotidiano” direi che è quasi perfetta

    Svantaggi (relativi ai giorni di utilizzo intenso):

    *Riporto l’asterisco di cui sopra, la batteria si fa i fatti suoi quando il sistema si impalla

    -durante l’utilizzo contemporaneo di più funzioni (vivavoce BT attivo, ricerca in rubrica contatti, arrivo di msg whatsapp, ad es.) avendo necessità di fare tutto velocemente (perchè sto guidando…lo so che non si dovrebbe utilizzare il cell alla guida ma ci lavoro con le funzioni online per i clienti quindi delle volte, devo…) il sistema “non mi sta più dietro” diventa farraginoso, lag nella chiusura di alcune funzioni che magari si accavallano.
    -conseguente blocco di alcune funzioni (la maledetta dettatura vocale per me fondamentale dal momento in cui ci sono le “lentezze” non funziona più correttamente, non va in “ready”, o il BT che fa da vivavoce ma non da streaming audio, misteri dell’informatica)
    -conseguente persistenza in memoria di qualche servizio o demon che non riesco ad individuare che fa si che la batteria si scarichi ANCHE se perennemente collegato al caricabatteria auto (e si scalda pure)
    -posizione di alcuni tasti in rubrica e in composizione scomoda per l’utilizzo con una mano
    -il PIE control abilitato correttamente nei menu funziona una volta su 10 (o no ho capito io come si fa per attivarla col dito), e per l’utilizzo con una mano sarebbe comodo. Se andasse.

    A questo punto ho mollato il colpo e mi sono buttato sulla Paranoidandroid 3.1.

    Vedremo…

    • 9 marzo 2013 alle 23:42

      Ciao Vincenzo, grazie come sempre per la precisione e completezza dei tuoi commenti. Pensavo che sono talmente ben fatti che meriterebbero un ruolo di articolo più che di commento. Perciò, se ti va e hai tempo di scrivere, potrei mandarti un invito come autore del blog. Basterebbe che mi indicassi una tua mail. Per la tua privacy potresti farlo tramite il form dei contatti.

    • 10 marzo 2013 alle 00:01

      Dimenticavo. Per i pie control prova a modificare l’area dello schermo abilitata all’attivazione dei comandi. Se è troppo piccola, sta troppo vicino al bordo del telefono e quindi diventa difficile da prendere. In altre parole, richiede un movimento troppo preciso del dito. Trovi tutto nelle impostazioni. Non mi ricordo la voce precisa, ma se mastichi un pò di inglese la riconosci senz’altro.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

Just another WordPress.com site

Androidiani.com

La più grande community italiana su android

Telefonino.net Notizie

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: