Home > Uncategorized > PER IL SAMSUNG GALAXY NOTE 3 È MEGLIO IL GEAR O IL PEBBLE SMARTWATCH?

PER IL SAMSUNG GALAXY NOTE 3 È MEGLIO IL GEAR O IL PEBBLE SMARTWATCH?

Le dimensioni del Galaxy Note 3 possono dare un senso all’utilizzo di uno smartwatch. Perciò, come molti malati di tecnologia e gadget vari, non ho saputo resistere ed ho acquistato i due orologi del titolo.
Trascorso un mese circa di uso regolare, condivido con voi le mie impressioni di utilizzo cercando di evidenziare pregi e difetti di entrambi.

PREZZO – Il Pebble costa 150 dollari (circa 110 euro) ai quali dovete aggiungere 30/40 euro di dogana. Questo se lo prendete direttamente dal sito del produttore (getpebble.com). Armatevi di pazienza perché l’attesa è lunga: anche due mesi. Su eBay il prezzo cresce. Io l’ho trovato negli States a circa 180 euro. Su eBay Italia arriva a superare i 200 euro.  Il Gear costa 299,00, ma, con un pò di fortuna, è possibile prenderlo in offerta insieme ad altri prodotti Samsung. Personalmente l’ho pagato 149,00 euro in quanto possessore di un Note 3 registrato su Samsung Exclusive.
La mia opinione è che il Pebble costa il giusto mentre il Gear costa troppo; un giusto prezzo sarebbe intorno ai 200 euro.

BATTERIA – Tutti dicono che quella del Gear dura pochissimo in confronto al Pebble. La mia esperienza smentisce l’affermazione. Con il Gear faccio tranquillamente 5/6 giorni. Il “segreto” sta nel disattivare il sensore di movimento. Samsung sostiene che il sensore riconosce la rotazione del braccio quando leggiamo l’ora ed accende il display. Falso. Il sensore percepisce il movimento del braccio e null’altro. Perciò, dato che chi vive si muove, con il sensore attivato lo schermo è spesso acceso ed il consumo di batteria cresce a dismisura. Lo stesso problema si verifica con il Pebble se attivate la retroilluminazione con il movimento del braccio: display sempre acceso e batteria esaurita in due giorni.

NOTIFICHE – Con l’ultimo aggiornamento software del Gear, entrambi sono compatibili con praticamente qualsiasi applicazione installata. Però il Gear permette di leggere il contenuto delle notifiche meglio del Pebble e di aprirle direttamente sul Note 3.

SCHERMO – Gear tutta la vita. È più grande, ma non enorme, e più definito. Globalmente meglio leggibile. Attendo il sole pieno dell’estate per verificarne la piena leggibilità anche se è possibile settare la luminosità proprio per quando si sta all’aperto.

PORTABILITÀ – Senz’altro il Pebble. È più compatto, anatomico, leggero. Praticamente non si sente al polso. Il Gear invece ha il cinturino molto più rigido ed il fondo della cassa è più squadrato, quindi, complice il maggior peso, è meno confortevole.

COMPATIBLITÀ – Pebble scelta obbligata se oltre al Note 3 usiamo altri terminali non Samsung o con sistemi operativi diversi da Android.

INTEGRAZIONE CON IL NOTE 3 – Tutto sommato preferisco il Gear che mi da di più l’impressione di essere un tutt’uno con lo smartphone. Ad esempio, è possibile vedere le foto della galleria del Note 3 sul display del Gear. Il Pebble soffre poi di un bug piuttosto fastidioso che pare esistere solo nei telefoni Samsung. In pratica si attiva il Talk Back anche se nelle impostazioni è spento. Come conseguenza, quando si accede ad internet con il browser stock, il Note 3 inizia a parlare descrivendo quello che facciamo. L’unica soluzione consiste nel togliere l’audio ai contenuti multimediali.

CONNETTIVITÀ – Entrambi usano solo il bluetooth. Il Pebble rimane connesso al Note 3 a distanze maggiori del Gear. In compenso il Gear avvisa quando perde la connessione; inoltre riaggancia il telefono praticamente all’istante. Con il Pebble, invece, può capitare di dover ristabilire la connessione “a mano” entrando direttamente nell’applicazione dedicata e non sempre ci si riesce al primo tentativo. Preferisco il Gear.

APPLICAZIONI – Pebble sta addirittura aprendo un market dedicato. Il Gear deve crescere ancora. Non lo vedo come un gran difetto se concepiamo lo smartwatch principalmente come lettore di notifiche.

FOTO E TELEFONATE – Sono due funzioni esclusive del Gear. Trovo la macchina fotografica sostanzialmente inutile, mentre ho molto rivalutato la possibilità di fare e ricevere chiamate. In auto, si risponde velocemente e si parla comodamente senza dover toccare il telefono, senza dispositivi vivavoce, senza auricolari. In casa si può parlare mentre ci si muove e si fanno altre cose. Perfino in strada, per una chiamata “al volo”, meglio il Gear del Note 3.

CONCLUSIONI – Se riuscite a pagarlo entro i 200 euro o poco più, ritengo che il Gear sia globalmente superiore. Come ho scritto, è davvero un’estensione del Note 3 con delle features esclusive che lo rendono parecchio sfizioso. Il Pebble è più basico, ma più economico e torna utile anche con altri terminali.

  1. 2 gennaio 2014 alle 11:12

    Mi sto mangiando le mani di non averlo preso con ll’offerta..
    Specialmente ora che è diventato compatibile, da venerdì, anche con S4 Minis

    • 2 gennaio 2014 alle 11:22

      Secondo me, come al solito, scenderà di prezzo. Anche perché molto probabilmente presenteranno il Gear 2 a Barcellona. 149 in effetti era un ottimo prezzo.

      • 2 gennaio 2014 alle 11:24

        Ma il 2 costerà almeno 250 €… Spero nei vari delusi che lo svendono. Ci spero!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

www.androidworld.it/

Just another WordPress.com site

Androidiani.com

La più grande community italiana su android

Telefonino.net Notizie

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: