Archivio

Posts Tagged ‘Display’

SAMSUNG PRODURRA’ SCHERMI AMOLED FUL HD?

Le notizie si rincorrono e a volte si contraddicono. Mi riferisco all’ormai lungo dilemma se e quando nel 2013 Samsung riuscirà a produrre schermi Full Hd Amoled con risoluzione 1080 x 1920 a 441 ppi e RGB.

Per fare il punto della situazione, riporto alcune indiscrezioni che Sammobile ha attribuito a Samsung Korea e ad altra qualificata fonte.

Prima questione sono le difficoltà tecniche che Samsung starebbe incontrando nella produzione degli Amoled  in alta definizione. Per ovviare sono in corso contatti con l’azienda 3M, leader mondiale nella chimica, dalla quale acquistare la tecnologia LITI che renderebbe più facile incollare gli Oled sul vetro dei display.

La seconda questione è data dalla attuale scarsa capacità produttiva di questi nuovi pannelli. La soluzione decisa da Samsung potrebbe essere quella di dedicare i display in alta definizione ai soli dispositivi top di gamma, riservando a quelli di fascia media la tecnologia LCD basata su di una nuova generazione di pannelli Samsung PLS.

Probabilmente già a febbraio a Barcellona, durante il prossimo MWC, potremo avere informazioni più precise.

COME TENERE UN MEMO SUL DISPLAY DEI GALAXY NOTE E NOTE 10.1

A volte può essere utile tenere una breve nota sempre a vista sullo schermo del nostro smartphone o tablet, il classico impegno da non dimenticare.

Affinchè non occupi troppo spazio occultando il display, servirebbe un’applicazione dimensionabile a piacimento e spostabile da una parte all’altra dello schermo.

Su Xda ho trovato Floating Note, un’app semplicissima e ben fatta. Pur essendo stata pensata per i Galaxy Note americani della AT&T (sigla prodotto I717), me la sono scaricata sia sul Note che sul Note 10.1 e devo dire che fino ad ora non ho riscontrato alcun bug.

E’ una floating app, per cui “viaggia” sullo schermo, è dimensionabile e si può scegliere il colore del tratto della s pen. Quest’ultima funziona meglio sul Note che sul Note 10.1.

La scorrevolezza è identica, solo che sul Note la s pen mi sembra più sensibile alla pressione, per cui lo spessore del tratto è più o meno marcato. Queste differenze si vedono di meno sul tablet.

La soluzione ideale, per chi ha entrambi i dispositivi, è di usare la s pen del Note 10.1 anche sul Note. Questo perchè la s pen del tablet è più evoluta e funziona meglio. Provare per credere!

Link a Xda per il download (trovate l’apk di Floating Note al termine del primo post)

SAMSUNG RINUNCIA AI DISPLAY AMOLED PER IL 2013?

Leggo su Sammobile, che riprende una notizia arrivata dalla Corea, che Samsung non sarebbe pronta a produrre display amoled con risoluzione full hd.
Sembrerebbe che al momento abbia problemi tecnici ad ottenere l’alta risoluzione insieme all’amoled ed è per questa ragione che per almeno tutto il 2013 Samsung userà la tecnologia Lcd.
D’altro canto Samsung è già pronta a produrre pannelli full hd Lcd che andrebbero a competere con quelli di Lg e Sharp; in particolare la densità degli schermi Samsung sarà di 440 pixel per pollice contro i 443 della Sharp.
La tecnologia amoled è relativamente giovane ed evidentemente deve essere ancora sviluppata.
Vedremo alla prova dei fatti se il ricorso a schermi Lcd sarà un passo indietro per Samsung o se le differenze tra amoled e Lcd saranno impercettibili.

SAMSUNG PRODURRÀ SCHERMI AMOLED FULL HD NEL 2013

Entro la prima metà del 2013, Samsung lancerà sul mercato i primi smartphone dotati di schermi con risoluzione full hd. Essi saranno basati sulla tecnologia amoled e rappresenteranno un notevole passo avanti rispetto a quelli attuali.
Per avere un’idea della qualità di questi prodotti, Samsung promette una densità di pixel superiore a 400.
Il Galaxy S3 arriva a 306; perciò l’incremento sarà di circa il 30%.
Il primo prodotto Samsung ad adottare il nuovo display potrebbe essere il prossimo Galaxy S4.
Non ci resta che attendere le prossime indiscrezioni.

I GRANDI DISPLAY FANNO CRESCERE LE VENDITE DI ANDROID

Un articolo di Tech Crunch riporta una interessante statistica.

Negli ultimi tre mesi, circa il 30% dei dispositivi Android venduti nel mondo avevano uno schermo di dimensioni superiori ai 4,5 pollici.

I produttori, che conosciamo, sono la Samsung che con il Note ha letteralmente inventato il mercato dei phablet, Htc, LG, Huawei.

E’ provato che esiste una relazione diretta tra le dimensioni del display e l’utilizzo dello smartphone: grande il primo, intenso il secondo.

Chi possiede un Note conosce benissimo quanto è facile e piacevole controllare le mail, giocare, vedere video…

Solo il 19% dei possessori di devices con schermo inferiore ai tre pollici scaricano o vedono video contro il 65% dei possessori di schermi da 5 e più pollici.

Statistica sicuramente confermata dall’uso quotidiano del nostro Note.

In tutto questo, giusto per fare un pò di polemica, Apple vende a carissimo prezzo uno smartphone da 3,5 pollici che forse passerà a 4 dopo la presentazione del prossimo 12 settembre.

Direi che al momento, non c’è proprio partita.

SAMSUNG COSTRUISCE DISPLAY PER AUDI

image

L’Audi ha annunciato che la prossima R8 e-tron, che verrà presentata verso la fine di questo anno, sarà equipaggiata con un display amoled da 7.7 pollici al posto del normale specchio retrovisore.
Il display, a colori e prodotto da Samsung, sarà collegato ad una videocamera posteriore che riprenderà ciò che accade dietro la vettura.
Per non avere problemi di visibilità la videocamera verrà montata in posizione protetta e mantenuta sempre pulita.
Tornando al display, esso avrà un’auto illuminazione a basso voltaggio e potrà essere utilizzato anche per fornire informazioni di vario tipo.

Categorie:NEWS Tag:, ,

DISPLAY SEMIFLESSIBILE SUL GALAXY NOTE 2

Arriva dalla Corea l’ennesima anticipazione sul nuovo Note che verrà presentato a Berlino il prossimo 29 agosto.
Sembra che il display sarà di tipo semi flessibile e dotato della tecnologia UBP (unbreakable plane).
In sostanza, per quello che ho capito, il display vero e proprio verrebbe montato su di uno strato di plastica ed il tutto verrebbe costruito con la tecnologia UBP.
I vantaggi sarebbero due.
Uno spessore totale del display inferiore di circa mezzo millimetro che consentirebbe di adottare una batteria più potente senza incrementare lo spessore complessivo del device.
Ed una robustezza parecchio superiore a quella del Note attuale.
Ovviamente lo smartphone sarebbe totalmente rigido, al massimo con una leggera curvatura in stile Nexus.

vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

www.androidworld.it/

Just another WordPress.com site

feedsportal.com - This domain may be for sale!

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.