Archive

Posts Tagged ‘Galaxy Note2’

LMT LAUNCHER V1.85 PROVATO DA HD BLOG SUL GALAXY NOTE 2 (ROOT)

Nel video a seguire, preso da HD Blog, viene recensito un launcher molto particolare installabile su dispositivi con permessi di root abilitati.

Io lo utilizzo da qualche giorno sui miei Note e Note 10.1, entrambi con JellyBean 4.1.2, trovandolo molto utile. Come dimostrato dal video funziona egregiamente anche sul Note 2.

Per una descrizione particolare vi rimando al video, limitandomi a dire che LMT Launcher aiuta ad utilizzare il dispositivo con una sola mano; cosa molto utile su terminali con schermi di grandi dimensioni.

Qui trovate il link a Xda dal quale potete scaricare l’apk. La versione v1.85 è l’ultima disponibile.

Un ultimo passaggio prima del video.

Vorrei consigliare e chiarire alcuni punti relativi alle impostazioni del programma che, a mio avviso, sono un pò ostiche. Da settings scegliete le seguenti voci.

  1. Start/Stop TouchService per abilitare il programma.
  2. Autostart TouchService su 1, così che il programma si attivi all’accensione dello smartphone.
  3. Set TouchService mode su 2.
  4. Set gesture input, selezionate Note anche per il tablet.
  5. Activation area position su 2, così da lanciare il programma da entrambi i lati dello schermo.
  6. Activation area size su 80, così da avere più spazio sullo schermo per avviare LMT.

Con questi settaggi, come dicevo, mi sto trovando bene. Ovviamente ognuno potrà personalizzare i valori secondo le proprie esigenze.

LMT consente anche di attivare una serie di gestures, mediante degli swipe sullo schermo, da fare con un dito trascinandolo dai lati al centro dello schermo.

Per questa funzione, tra le impostazioni, troverete le ISAS (invisible swipe areas) che al momento ancora non utilizzo e sulle quali non posso dare giudizi diretti. In ogni caso, per abilitare le ISAS occorre preliminarmente impostare in questo modo.

  • Attivare le gesture dalle impostazioni del telefono, perchè le ISAS utilizzano il motore interno al telefono.
  • Configurare min bbox size. Si tratta di definire la lunghezza in pixel dello swipe, così da creare una corrispondenza tra il gesto e l’azione che si attiva tramite l’ISAS.
  • Configurare activation area size. Questa è l’altezza (alto/basso) o la larghezza (sinistra/destra) dell’area dove lo swipe deve iniziare. Cioè più è basso il valore, più preciso deve essere il punto di inizio dello swipe al lato dello schermo. In altre parole, più è basso il valore più bisogna “prendere la mira” per non posizionare il dito fuori dalla ISAS.
  • Calibrare il touch screen (Touchscreen to screen factor x e Touchscreen to screen factor y). Infatti in alcuni dispositivi il touchscreen utilizza un sistema di coordinate diverse da quelle usate dallo schermo. Direi di metterci le mani solo se si hanno problemi.

Terminate queste impostazioni, diventa possibile assegnare le azioni da compiere alle 12 ISAS disponibili.

Buona visione.

VIDEOPROVA NAVIGATORE TOM TOM V1.1 SUL GALAXY NOTE 2 DA BATISTA 70

Come al solito un ottimo video da Batista 70 phone che recensisce il navigatore Tom Tom per Android.

Ultimamente l’applicazione è stata resa compatibile con un gran numero di dispositivi Android. Nel video a seguire viene utilizzato il Note 2 di Samsung che con il display in dotazione non fa certo rimpiangere i navigatori stand alone.

Buona visione.

NOTE2CORE KERNEL PER SAMSUNG GALAXY NOTE2 (OVERCLOCK A 1.8 GHZ)

G. Lewarne, un membro della community di Xda ha rilasciato il Note2Core kernel per il Galaxy Note 2.

Il kernel è compatibile con le versioni internazionali del Note 2, sia “normale” che LTE, ed è disponibile in tre varianti

  • Standard (STD) –  Settato di default a 1.6 GHz, può essere utilizzato per rimpiazzare il kernel stock.
  • Overclock (OC) – Aumentato a 1.8 GHz e dichiarato stabile dopo lunghe prove.
  • Extreme (EX) – Sempre aumentato a 1.8 GHz, offre le migliori prestazioni possibili. Ha dato dei problemi di crash che sono stati risolti solo dopo un reset profondo e l’installazione di una nuova rom pulita.
Un’altra caratteristica del Note2Core è data dalla sua capacità di rootare qualsisi rom basata sulla TouchWiz, anche se fosse una rom stock di Samsung.
Infine dovrebbe garantire un risparmio di circa 50 MB di ram rispetto alla maggior parte dei kernel disponibili al download.
Chiaramente, overclockare un telefono equivale a “truccare” il motore di un’automobile: il rischio è quello di avere surriscaldamenti, malfunzionamenti, rotture. Quindi al minimo segnale sospetto sarebbe prudente riportare la velocità di clock ai valori di fabbrica.
Il Note2Core kernel è installabile sia via Odin che con la CWM. Per avere maggiori informazioni su come installare utilizzando Odin, soluzione sempre preferita, vi rimando all’articolo di The Android Soul
vivohitech

Tecnologie quotidiane

Il più bello dei mari ...

Life is what happens to you while you're busy making other plans

xda-developers

News Recensioni & Video sul Note

www.androidworld.it/

Just another WordPress.com site

Androidiani.com

La più grande community italiana su android

feedsportal.com - This domain may be for sale!

News Recensioni & Video sul Note

Android HDblog

News Recensioni & Video sul Note

Tecnophone, tecnologia e cellulari per tutti i gusti!!

Tecnologia & cellulari per tutti i gusti!!!

Batista70Phone Blog

Il Lato Umano della Tecnologia

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.